Associazione Erika Associazione Seva Studio Marcolongo Marcolongo en San Miguel de Tucuman Museo dell'Emigrazione Veneta su Facebook Marcolongo su Facebook
Menu
Cerca
Login
Nome utente:

Password:


Hai perso la password?

Registrati ora!
SmartSection is developed by The SmartFactory (http://www.smartfactory.ca), a division of InBox Solutions (http://www.inboxsolutions.net)
Articoli > Famiglie > Zulian
Zulian
Pubblicato da Webmaster il 14/9/2005 (2391 letture)

Egr. Sig. Leopoldo Marcolongo

Gracie per la sua pronta e gentile risposta al mio messaggio elettronico, cui è stata molto utile per me, specialmente la genealogia della famiglia Zulian.

Adesso mi piacerebbe dire qualcosa su di me:
Sono Airton José Zulian, scapolo, nato il 12.07.67 a Erechim, paese dello Stato Rio Grande do Sul, provincia più meridionale del Brasile. Sono amministradore di imprese e ragioniere. Ho una fabbrica di mobile metallici tubulari, dove si fanno letti, sedie, tavole oltre tantissimi altri cose. Essa si chiama Benfati Mobile tubolare (benfati nel veneto = benefatti). Nella scelta di questo nome mi ho riportato alle mie origini venete. Il nostro sito è http://www.benfati.cjb.net (ancora soltanto in portughese).
La popolazione di nostro paese è formato da 80% de discendeti di veneti. N'abbiamo tanti circoli culturali
per mantere la nostra cultura veneta, come la FAINORS, una grande federazione ormai con 3o circoli e più di 3500 associati. Il suo sito è http://www.erechim.com.br/fainors.htm e posta elettronica lcp@st.com.br
La nostra città c'è dintorno 100.000 abitanti e si localiza nell'a provincia piu meridionale del Brasile, il Rio Grande do Sul. Il capoluogo è Porto Alegre con 1.200.000 abitanti.

Il testo soto io ho ritagliato di tuo sito:
"Nei primi anni di S. Giorgio in Bosco la Famiglia viveva nel casone di Zulian, poi, nel 1911 venne costruita la casa con una bella pittura della sacra Famiglia dipinta sopra la porta d’ingresso. L’acqua da bere si prendeva da una piccola sorgente situata davanti al ponte di Zulian, oppure da un’altra sul fosso fra i campi di Marcolongo Valentino e Zulian. Le bestie invece venivano abbeverate al torrente Chioro."

Cordiali saluti a Lei e alla Sua Famiglia

Airton José Zulian
benfati@via-rs.net

  Print article Send article Add a file