Raduno della comunita italiana di Suzano in Brasile
Categoria : Raduni
Published by Webmaster on 26/7/2005

1° Incontro Comunità Italo-Brasiliana di Suzano - 25 novembre 2000




Invito

Gruppo Danza Arcobaleno

Famiglia Marcolongo



Festa

Premiazione Marcolongo più giovane,
più anziano e venuto da più lontano


2° Raduno della Comunità Italiana di Suzano - dal 18 al 24 novembre 2001

Il programma

"II RADUNO DELLA COMUNITÀ ITALIANA DI SUZANO"
18 A 24 NOVEMBRE 2001

Programazione:

Giorno: 18/11
Orario: 16:00
Santa Messa
Capella del Divino
Indirizzo: Vial Armando Alcântara, 555
Rione: Giardino Imperatore - Suzano - San Paolo

Giorno: 18/11
Suzano Shopping
19:30 Abertura Oficiale
20:00 Apresentazione Grupo Folkloristico Infantile Arcobaleno (grupo che sono coordenatora)

Esposizione fotografiche: "Foto do famiglie: Italiani e Discendenti in Suzano"
Durazione: 18 a 24 novembre
Suzano Shopping
Catasto degli italiani e discendenti in Suzano e Regione

Giorno: 23/11
Orario: 19:30
Pizzeria Di Polazzi
"Notte Italiana" (con molta pizza!)
Apresentazione:
Grupo Folkloristico Infantile Arcobaleno
Cantanti con molta musica italiana
Sotreggi diversi
Gioco di Tambola

Giorno: 24/11
Suzano Shopping

Apresentazione
16:00 Danza italiana - Scuola OSEC
16:30 musica classica italiana - Istituto Musicale Moriconi
17:00 Poesia con Maestro Benito(italiano) della Scuola di Idioma Italiano
17:30 Cantante di musica italiana Francesco Ciparulo(Caruso)
18:30 Grupo Folkloristico Infantile Arcobaleno
19:30 Cantate Infantile Gabriele - Conservatorio Musicale di San Paolo
20:00 Danza italiana - Accademia Rosana Studio e Fitness

Grazie nuovamente per il materiale che sarà utilizzato nella decorazione
della festa. Io soltanto sento per mancare la tua presenza e la presenza di
tutta famiglia Marcolongo e amici di San Giorgio in Bosco. Ma avrà altri
raduni e spero che tu potrai partecipare con la tua presenza!

Ti spiderò di subito altri informazioni sulla festa!

Un grande abraccio a te e a tutti

Marcia Marcolongo
Presidente della comissione organizatora del raduno




Saluto del Presidente della Provincia di Padova Vittorio Casarin

Gentile Presidente della Commissione Organizzativa del 2° Raduno della Comunità Italiana di Suzano.

Sig.ra Marcia Aparecida Marcolongo dos Santos.

Con la presente, Le esprimo le congratulazioni per la realizzazione del 2° Raduno della Comunità italiana di Suzano che si tiene in questi giorni a Suzano-San Paolo in Brasile, teso a ricordare la tradizione italiana di una comunità che da anni vive e lavora in Brasile e a rinsaldare i legami di amicizia con gli italiani residenti in Italia. In occasione della manifestazione porgo a Lei e a tutti i partecipanti il saluto della Provincia di Padova, da sempre sensibile ai temi della collaborazione dei popoli e Le auguro di poter continuare proficuamente le relazioni intraprese.

Cordiali saluti.

Il Presidente della Provincia di Padova

Dott. Vittorio Casarin




Saluto di Leopoldo Marcolongo

<Inno di Mameli>

E' con grande emozione che ho accolto l'invito di Marcia Aparecida Marcolongo dos Santos a portare il mio saluto a tutta la Comunità Italiana di Suzano riunita per il II° Raduno.

Ho visto la documentazione del Raduno dell'anno scorso inviatami da Marcia Marcolongo e ho sentito il vostro entusiasmo e il vostro orgoglio di sentirvi, a più di cento anni dall'emigrazione in Brasile, discendenti di Italiani.

Scorrendo i nomi delle vostre Famiglie Crocci, Santo, Ferri, Pizzolitto, Finardi, Salvarani, Carretti, Agostini, Marcolongo, Vano, appare una parte d'Italia che è stata costretta ad emigrare per cercare fortuna all'estero.

Vorrei ricordarvi con la poesia che mi ha inviato Marcia per il II° Raduno della Famiglia Marcolongo a Foza, in Provincia di Vicenza:

"sono Marcolongo perché porto il coraggio dei miei avi che hanno attraversato il mare fino a una terra sconosciuta, affrontando la sfida di farsi una nuova Patria".

E questo orgoglio è anche l'orgoglio delle Famiglie Crocci, Santo, Ferri, Pizzolitto, Finardi, Salvarani, Carretti, Agostini, Vano e di tante altre di cui non conosco il nome.

Io sono Sindaco di San Giorgio in Bosco, un piccolo paese di 5800 abitanti in Provincia di Padova, ma vi mando idealmente il saluto degli 8000 Sindaci Italiani, perché le vostre Famiglie provengono da diverse parti d'Italia.

Questo l'ho visto perché il progetto "Mèrica, Mèrica"di Marcia ha saputo mettere insieme la migliore tradizione italiana: la "tarantella napoletana" e "quel mazzolin di fiori" tipico canto del Veneto, la pizza dell'Italia del sud e la polenta che contraddistingue il Veneto.

Anche se l'Italia vi ha dimenticato per molti anni, ora finalmente qualcosa si sta muovendo. E' già stato approvato il voto degli Italiani all'estero e la Regione Veneto sta promuovendo un progetto per gli Italiani e loro discendenti all'estero, attraverso sportelli informativi destinati a facilitare l'eventuale rientro di giovani oriundi del Veneto e per concordare azioni di sostegno a favore di indigenti. Per quanto riguarda il Brasile, lo sportello è a Santa Maria e a Curitiba nello stato di Rio Grande do Sul e comunque potrete trovare tutte le informazioni utili sul sito internet della Famigla Marcolongo www.marcolongo.org /emigrazione/veneti nel mondo.

Vi auguro di fare una grande festa e anch'io mi sento, anche se non fisicamente, idealmente in mezzo a tutti voi.

Voglio lasciarvi con una canzone della nostra montagna: "Signore delle Cime" del Maestro De Marzi.

Buona festa!!!

<Signore delle Cime>