Foza - Vüsche – Festa Quinquennale dell’Assunta -2021

15. Ago, 2021

Quest'anno il giorno dell'Assunta faremo voto alla nostra Patrona chiedendo la sua protezione per le nostre famiglie e il mondo intero, implorando la fine di questa grave situazione mondiale e impegnandoci a portarla poi in processione (con le modalità tipiche delle Feste Quinquennali) il primo 15 agosto successivo al termine della pandemia.

Unità Pastorale

Gallio - Foza - Sasso - Stoccareddo

Foza,28 marzo 2021

Domenica delle Palme

Carissimi parrocchiani di Foza,

siamo qui a scrivere per comunicarvi come abbiamo pensato di vivere le prossime Feste Quinquennali in questo tempo incerto dovuto alla pandemia da Covid-19. Siamo partiti dal presupposto che tra il "tutto di prima" che ci sembra precluso e il "niente di adesso" che potrebbe indurre delusione e scoraggiamento, c'è sempre una strada possibile. La situazione attuale non solo non ci permette di poter organizzare la processione (come ben sappiamo fino al 31 luglio2021 è stato decretato lo "stato di emergenza" e tra le varie norme da rispettare vi è anche quella del divieto di cortei civili e religiosi), ma soprattutto, saggiamente, ci invita ad evitare gli assembramenti. Tutto questo non esclude la possibilità di poter dare il giusto onore alla nostra patrona Santa Maria Assunta e vivere comunque un momento di preghiera e di supplica come Comunità cristiana. Siamo certi che questa situazione, che stiamo vivendo a livello mondiale, ci fa sentire ancora più in comunione con i nostri Avi quando, durante gli anni di carestia e di fame causati dal colera, si votarono nel 1836 all'Assunta chiedendo la sua protezione; non possiamo però dimenticare che solo al termine della pandemia, precisamente il 10 settembre 1837, adempirono al voto portando solennemente in processione l'effige sacra della Beata Vergine Maria. Così anche noi quest'anno il giorno dell'Assunta faremo voto alla nostra Patrona chiedendo la sua protezione per le nostre famiglie e il mondo intero, implorando la fine di questa grave situazione mondiale e impegnandoci a portarla poi in processione (con le modalità tipiche delle Feste Quinquennali) il primo 15 agosto successivo al termine della pandemia. Negli anni successivi manterremo comunque la cadenza delle Feste secondo il calendario dei nostri Avi come previsto dal voto del 1836. Il 15 agosto p.v. al termine della Santa Messa in onore di Maria Assunta in Cielo faremo insieme una preghiera chiedendo la sua intercessione, questa preghiera sarà riportata su una pergamena che verrà firmata da tutti i presenti e poi posta sotto una mattonella ai piedi dell'altare a Lei dedicato. L'orario della Santa Messa lo comunicheremo successivamente perché vorremo celebrarla in un momento del giorno in cui anche i nostri Emigrati possano collegarsi in diretta e pregare con noi. Non possiamo dimenticare che alcuni di loro si trovano in Paesi colpiti molto più pesantemente dell'ltalia da questa pandemia. Vogliamo, così, nominare queste Nazioni come segno di comunione: Argentina, Australia, Austria Belgio, Brasile, Canada, Cile Colombia Francia, Germania, Lussemburgo, Mozambico, Nuova Zelanda Portogallo, Regno Unito, Spagna, Stati Uniti, Svizzera, Venezuela. Siamo sicuri che la maggior parte di voi sarà d'accordo su questa modalità di onorare la nostra Patrona, qualcuno un po' meno, ma è pur vero che chi ha responsabilità ha il diritto e il dovere di prendere una decisione una volta ascoltati i vari pareri. Facciamo nostra questa preghiera, la più antica per noi cristiani, rivolta alla Vergine Madre.

Sotto la tua protezione

cerchiamo rifugio

Santa Madre di Dio.

Non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova

e liberaci da ogni pericolo,

o Vergine gloriosa e benedetta.

Che per intercessione di Maria Assunta in Cielo il Signore benedica noi e le nostre famiglie.

don Federico e il Coordinamento pastorale parrocchiale

Parrocchia Santa Maria Assunta – Diocesi di Padova

Via Roma, 24 . 36010 Foza (Vi). tel. +39 0424.1946060 .

e-mail: parrocchiadifoza@gmail.com

a cura di Leopoldo Marcolongo (0 commenti)

Ines Marcolungo – uma história curiosa – Família Marcolongo - (Portoghese) - Traduzione di Ricardo Marcolongo Melo

23. Apr, 2020
a cura di Leopoldo Marcolongo (8 commenti)

Os Marcolongo de Lanciano (CH)-(Portoghese) - Traduzione di Ricardo Marcolongo Melo

23. Apr, 2020
a cura di Leopoldo Marcolongo (0 commenti)

Os Marcolungo de Sarego (VI)- (Portoghese) - Traduzione di Ricardo Marcolongo Melo

23. Apr, 2020
a cura di Leopoldo Marcolongo (4 commenti)

As nossas raízes (Luigi Menegatti) - (Portoghese) - Traduzione di Ricardo Marcolongo Melo

22. Apr, 2020
a cura di Leopoldo Marcolongo (0 commenti)
Copyright 2021 Famiglia Marcolongo.
Questo sito web utilizza i cookie per assicurarti una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, o interagendo con questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie. Ulteriori informazioni
OK